Centro Diurno “La Via della Lana”

Valdagno (VI)

    1. Il Centro Diurno “La Via della Lana” gestito dalla Fondazione Marzotto è un servizio semiresidenziale di natura socio sanitaria, rivolto a persone di norma anziane, in condizione di auto e/o parziale autosufficienza e non autosufficienza.

      Il Centro Diurno svolge una funzione intermedia tra l’assistenza domiciliare e le strutture residenziali e può essere inteso come un luogo dove poter mantenere o recuperare per quanto possibile le funzionalità di base della vita quotidiana, per lasciare la persona anziana il più a lungo possibile nel proprio ambiente di vita.

      Il Servizio di Centro Diurno offre all’anziano un servizio diurno caratterizzato da assistenza socio sanitaria, trattamento riabilitativo e di riattivazione ed un insieme di altre attività ricreative e occasioni di socializzazione per il mantenimento delle autonomie e dell’autostima, sulla base delle capacità e del gradimento espresso da ogni ospite.

      Servizi attivati

      I servizi proposti dalla struttura di Valdagno, sono i seguenti:

      • Attività socio-assistenziali, di cura e sostegno della persona
      • Assistenza infermieristica
      • Attività di riabilitazione motoria
      • Attività di animazione e socializzazione
      • Attività di supporto psicologico
    • La Struttura

      Il Centro Diurno “La Via della Lana” è ubicato in Via Petrarca 1 a Valdagno, nel cuore della cittadella sociale, presso i nuovi locali al piano terra del Centro Servizi Fondazione Marzotto, e dispone di 20 posti giornalieri per persone autosufficienti/non autosufficienti.
      I locali del Centro Diurno si articolano in: un ampio salone, un locale adibito a sala da pranzo, due locali per attività occupazionali, una stanza adibita a zona relax (dotata di alcune poltrone reclinabili), due ampie palestre dove si svolgono attività di riattivazione/ginnastica di gruppo/fisioterapia, una stanza multisensoriale, adatto a persone con demenza, ma anche ad ospiti con disturbi d’ansia o disturbi dell’umore, con esiti di ictus o con dolore cronico. La struttura è dotata di un giardino protetto, ad uso esclusivo degli Ospiti del Centro Diurno e del Centro Servizi, con sedie e tavoli.

      Gallery fotografica: le attività

      Le attività

      Le attività svolte presso il Centro Diurno “La via della lana” si articolano giornalmente, sia al mattino che al pomeriggio. Le attività sono diversificate in base all’utenza coinvolta al fine di stimolare e potenziare le risorse residue e le capacità che ciascuno possiede favorendo la socializzazione.
      Le attività vogliono essere versatili al fine di coinvolgere il maggior numero di persone, tenendo a mente l’unicità di ciascuno.
      I professionisti che conducono le attività sono l’Educatrice, la Psicologa, la Fisioterapista e la Logopedista. Si svolgono generalmente in gruppo al fine di favorire la relazione ed il rispecchiamento. La durata è variabile, di solito dai 40 minuti all’ora, a seconda dei tipo di attività e delle persone interessate.
      Alcune attività riguardano il potenziamento delle funzioni cognitive, altre stimolano la creatività e la manualità, altre si pongono l’obiettivo di stimolare la relazione e la comunicazione, altre ancora sono strutturate al fine di mantenere attivo il fisico attraverso la ginnastica di gruppo.
      In Struttura, inoltre, periodicamente vengono attivate iniziative a carattere ricreativo/culturale quali ad esempio concerti di musica, mostre, attività di lettura da parte di volontari e la tombola.

      LA GIORNATA TIPO

      La giornata di un Ospite del Centro Diurno si svolge nel seguente modo:

        • Ore 7.30/9.00 Accoglienza in struttura e colazione
        • Dalle ore 10.00 Attività di animazione e/o fisioterapia
        • Dalle ore 10.30 Bagni ed igiene personale per chi ne ha fatto richiesta
        • Ore 12.00 Pranzo
        • Spazio per il riposo
        • Ore 15.30 Merenda
        • Dalle ore 16.00 Attività di animazione e/o fisioterapia
        • Ore 18.30 cena

      Le rette Centro Diurno

      rette in vigore dal 1/1/2017, invariate rispetto all’anno precedente

      Autosufficiente

      Giornaliera: colazione, pranzo e merenda

      dalle 7,30 alle 18,30 profilo ospite U.O.I. 1-2

      EX DIPENDENTI PRIVATI
      €/gg €/gg
      € 25,00 € 25,00
      Giornaliera: colazione, pranzo, merenda e cena

      dalle 7,30 alle 19,45 profilo ospite U.O.I. 1-2

      EX DIPENDENTI PRIVATI
      €/gg €/gg
      € 30,00 € 30,00
      Solo pranzo o cena

      profilo ospite U.O.I. 1-2

      EX DIPENDENTI PRIVATI
      €/gg €/gg
      € 7,50 € 7,50

      Non Autosufficiente

      Giornaliera: colazione, pranzo e merenda

      dalle 7,30 alle 18,30 profilo ospite U.O.I. 3 – 4 – 6 – 7 – 5 – 8/17

      EX DIPENDENTI PRIVATI
      €/gg €/gg
      € 35,00 € 35,00
      Giornaliera: colazione, pranzo, merenda e cena

      dalle 7,30 alle 19,45 profilo ospite U.O.I. 3 – 4 – 6 – 7 – 5 – 8/17

      EX DIPENDENTI PRIVATI
      €/gg €/gg
      € 40,00 € 40,00
      Giornaliera ospite saltuario: con colazione e pranzo o merenda e cena

      U.O.I. 3 – 4 – 6 – 7 – 5 – 8/17

      EX DIPENDENTI PRIVATI
      €/gg €/gg
      € 45,00 € 45,00
      1/2 Giornata: con colazione e pranzo o merenda e cena

      dalle 7,30 alle 13,00 / dalle 14,30 alle 19,45 profilo ospite U.O.I. 3 – 4 – 6 – 7 – 5 – 8/17

      EX DIPENDENTI PRIVATI
      €/gg €/gg
      € 25,00 € 25,00
      1/2 Giornata: con solo colazione o con solo merenda

      dalle 7,30 alle 12,00 / dalle 14,30 alle 18,30 profilo ospite U.O.I. 3 – 4 – 6 – 7 – 5 – 8/17

      EX DIPENDENTI PRIVATI
      €/gg €/gg
      € 20,00 € 20,00
      Solo pranzo o cena

      profilo ospite U.O.I. 3 – 4 – 6 – 7 – 5 – 8/17

      EX DIPENDENTI PRIVATI
      €/gg €/gg
      € 7,50 € 7,50
      Servizio di igiene alla persona (bagno assistito) ad ospite con frequenza < a 3gg settimana

      profilo ospite U.O.I. 3 – 4 – 6 – 7 – 5 – 8/17

      EX DIPENDENTI PRIVATI
      €/gg €/gg
      € 35,00 € 35,00

      Pratiche di ingresso

      Le Persone interessate possono richiedere informazioni e modulistica all’Ufficio Cortesia o all’Assistente Sociale della Fondazione Marzotto.
      Sono disponibili, su appuntamento, visite alla Struttura per potenziali Ospiti e familiari.
      Per l’accesso ai servizi semiresidenziali è prevista una specifica metodologia di accoglienza, con l’obiettivo di garantire il più possibile la continuità dello stile di vita dell’anziano e del suo sistema di relazione familiare. Si prevede un colloquio d’ingresso con lo scopo di realizzare un primo momento di conoscenza e di raccolta informativa dei bisogni, nonché una successiva verifica sull’andamento dell’inserimento con i parenti e l’Assistente Sociale.

      Orari

      L’ospite gode della massima libertà, salvo le limitazioni imposte dallo stato di salute. Tali limitazioni sono di competenza del medico curante. L’ospite può uscire ed entrare in struttura tutti i giorni, dalle ore 7.30 alle ore 19.45.

    • Contatti


      36078 Valdagno (VI) – Via Petrarca, 1
      0445/ 423711
      0445 401897
       info@fondazionemarzotto.it

      Dove siamo

      Richiesta informazioni