Fondazione Marzotto, etica e morale dal 1960

Finalità

La missione della Fondazione è il perseguimento di finalità di solidarietà sociale a favore dei bambini e degli anziani, attraverso la gestione diretta di asili nido, scuole dell’infanzia e residenze Socio Assistenziali, secondo il Codice Etico adottato dalla Fondazione stessa.

Fondazione Marzotto - Valdagno

1935

“Istituzioni Sociali” volute dal conte Marzotto “con intento di mirare alla elevazione sociale, al miglioramento del tenore di vita, al benessere, alla unione delle famiglie, per alleggerire loro le preoccupazioni giornaliere e vivere più serenamente secondo le leggi sociali e morali

 

1960

Nasce l’Ente Morale Fondazione Marzotto e raccoglie in sé tutte quelle attività socio assistenziali svolte dalle preesistenti “Istituzioni Sociali”.

Video Giornale Luce, 1932

Risalgono ai primi decenni del secolo scorso le opere assistenziali costruite per migliorare la vita delle famiglie operaie del Lanificio V.E. Marzotto.

CENNI STORICI E SCOPO

L’Ente Morale Fondazione Marzotto nasce nel 1960 e raccoglie in sé tutte quelle attività socio assistenziali

svolte dalle preesistenti “Istituzioni Sociali” volute, sin dal 1935, dal conte Gaetano Marzotto

con l’intento di mirare alla elevazione sociale, al miglioramento del tenore di vita, al benessere, alla unione delle famiglie, per alleggerire loro le preoccupazioni giornaliere e vivere più serenamente secondo le leggi sociali e morali

Come previsto dallo Statuto La Fondazione Marzotto, nell’ambito e con la qualifica del perseguimento delle attività sociali promuove, realizza e gestisce anche servizi residenziali ed altre iniziative sociali ed assistenziali a favore di persone anziane.

Foto Storiche